Prysmian esce al rialzo dal canale discendente. I prossimi target tecnici

Prysmian ha oltrepassato a 16,65 euro la trendline discendente che dalla seconda metà del mese scorso costringeva i corsi a muoversi in un canale ribassista. Tuttavia, nonostante il segnale positivo generato oggi e l’ancora ampia distanza degli indicatori tecnici dalla zona di ipercomprato, per assistere allo sviluppo di un uptrend il titolo dovrà anche oltrepassare la media mobile a 21 sedute al momento transitante per 17,40 euro.

I target tecnici di Prysmian

Oltre questo primo ostacolo i successivi target del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 18 e in seguito nell’area compresa tra i 18,60 e la soglia dei 19 euro. Di cruciale imporanza però posizionare uno stop loss a 16,65 euro, sostegno al di sotto del quqle si profilerebbe un ritracciamento del titolo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*