Prysmian pronto per uscire al rialzo dal canale ribassista

Prysmian sta testando in area 70 euro la trendline discendente che dalla seconda metà dello scorso novembre funge da limite superiore del canale ribassista all’interno del quele si muovono i corsi. Un ostacolo che potrebbe essere oltrepassato in tempi brevi, vista anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori e oscillatori tecnici.

I prossimi obiettivi tecnici di Prysmian

Al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 72,50 e in seguito nell’area compresa tra i 73,50 e i 74 euro. Di cruciale importanza però posizionare uno stop loss a 69,70 euro, dove al momento coincideono le medie mobili a 21 e 50 sedute.

Da rilevare poi che alla quotazione attuale il titolo venta un rendimento del dividendo dell’1,96 per cento.    G.R.

Il trend di medio termine di Prysmian

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*