Pubblicità in forte ripresa a luglio, +8%

Media Signpost Shows Internet Television Newspapers Magazines And Radio

Indicazioni positive per il settore media con i dati Nielsen per il mese di luglio che segnalano una inversione del trend visto durante il periodo di lockdown, grazie alla ripresa degli eventi sportivi e delle attività produttive. Lo sottolineano gli analisti di Equita.

Secondo Nielsen, la pubblicità a luglio registra un miglioramento del +8% anno su anno (-23.5% da inizio anno). La Tv cresce a luglio del 14,8% (-19,1% nei 7 mesi con Mediaset in calo del -21%, Rai -16.2%, Sky -18,3% e La7 del -10,8%): il titolo Mediaset a metà giornata perde il 2,20%.

Forte rimbalzo dei quotidiani che crescono del +13,4% anno su anno (-21,8% da inizio 2020). Ancora in calo invece i periodici (-15,1% anno su anno e -40,8% da inizio 2020) e la radio (-33,3% nei 7 mesi). Internet in ripresa a +11.1% (-10.6% da inizio anno). Il titolo Rcs Mediagroup cede a metà giornata il 2,23%, Mondadori guadagna l’1,70%, Il Sole 24 Ore perde l’1,91%.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*