Raccomandazioni di Borsa: i buy del giorno da A2a a Unieuro

BUY

Banca Akros giudica buy:

Fca con target price di 17,50 euro (l’ex ad della Renault Ghosn ha affermato di essere vicino a concludere un accordo con Fca), Italian Wine Brands con prezzo obiettivo di 18 euro dopo l’acquisizione di Farnese Vini e Unieuro con fair value di 18 euro in vista della trimestrale in calendario oggi.

Giudizio iniltre accumulate per Atlantia con target di 25 euro (il ministro delle infrastracture ha stabilito le condizioni per evitare la revoca delle concessioni ad Aspi), Fincantieri con obiettivo di 1,20 euro (secondo Industry News questo decennio potrebbe segnare nuovi record per il settore delle crociere) e UniCredit con fair value di 14,40 euro (lanciato un nuovo bond subordinato Tier 2 a 12 anni rimborsabile anticipatamente dopo sette).

Banca Imi assegna un buy a:

Banco Bpm con target di 2,80 euro (Fratta Pasini, attuale presidente del gruppo, si è detto non disponibile per una rielezione) e Cnh Industrial con obiettivo di 12 euro (accordo con l’esercito romeno per la fornutira di 2.900 veicoli militari).

Fidentiis giudica buy:

A2a con fair value di 1,80/1,90 euro (secondo rumors stampa, il termine della potenziale partnership industriale tra AIM Vicenza, AGSM Verona e A2a prevederebbe la chiusura dell’accordo entro maggio) e Azimut con target di 20/22 euro (oggi una preview sui risultati 2019 e sulla guidance per il 2020).

Equita valuta buy:

Autostrada TO-MI con prezzo obiettivo di 34,50 euro sebbene un articolo del Fatto Quotidiano relativo alla mappa dei problemi della rete autostradale italiana citi anche alcune tratte di Astm, Banca Ifis con target price di 16 euro dopo l’annuncio di aver acquisito a fine 2019 un portafoglio di npl dal gruppo Iccrea dal valore nominale di 230,5 mln di euro, Newlat Food con fair value di 8,50 euro (completata la fusione per incorporazione di Delverde e Centrale del Latte di Salerno) e Telecom Italia con obiettivo di 0,64 euro (secondo il Corriere della Sera il ceo di Cdp avrebbe avuto incontri separati con i vertici di Tim e di Enel sul tema della rete unica).

Societe Generale assegna un buy a:

Enel con target di 8,10 euro in scia alle indicazioni contenute nel piano industriale al 2022.

Oddo Bfh giudica buy:

StMicroelectronics con fair value di 28 euro dopo i nuovi prodotti presentati oggi al CES 2020 di Las Vegas.

Bernstein valuta outperform:

Moncler con prezzo obiettivo di 45 euro dopo che Norges Bank è tornata ad essere uno dei maggiori azionisti del gruppo.

Jp Morgan giudica overweight:

Telecom Italia con target price di 0,72 euro.

Credit Suisse assegna un outperform a:

Unicredit con fair value di 14,80 euro (benchè il fondo sovrano di Abu Dhabi Mubadala abbia  più che dimezzato la sua partecipazione portandola al 2,020%).

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*