Raccomandazioni di Borsa, i Buy di oggi da Aquafil a Sias

BUY

Banca Akros giudica Buy:

Gas Plus con target a 3.5 euro dopo il miglioramento dei conti nel 2018, Leonardo (target a 13.5 euro), Telecom Italia (target a 0.77 euro, a 0.60 per Equita) dopo l’Assemblea del 29 marzo scorso, Tinexta (target a 12 euro, così come per Mediobanca) che ha avuto un finanziamento di 50 milioni da Mediocredito.

Per gli analisti di Equita valgono un Buy:

Aquafil con target a 14 euro che, con la vendita del 5% del fondo Three Hills, scongiura rischi di overhang, Buzzi Unicem (target a 21.7 euro, a 1 euro per Mediobanca e a 19.8 per Banca Imi) e Buzzi Unciem rnc (target a 13.8 euro) sulla guidance 2019, Illimity Bank (target a 12.5 euro) e Banco Bpm (target a 3 euro) con Bami che ha selezionato Illimity e Credito Fondiario per un portafoglio di 778 mln di NPL, Auto To-Mi (target a 17.4 euro, a 16.2 euro per Mediobanca) e Sias (target a 25 euro, a 23.7 per Mediobanca e a 14.4 per Imi) dopo dati 2018 e stime 2019, Iren (target a 2.8 euro).

Banca Imi considera Buy:

Lu-Ve (target a 15.3 euro) dopo i risultati 2018, i dati sulle integrazioni delle acquisite e il mix dei ricavi delle varie business area, Abitare In (targte a 42.9 euro) che ha rilevato crediti per un’area di 5mila mq a Milano, Alkemy (target a 16.2 euro) sui risultati 2018.

Per gli analisti di Mediobanca valgono un Outperform:

Maire Tecnimont (target a 4.6 euro) che potrebbe trovare nuovi business nel Downstream, Atlantia (target a 25.4 euro), de Longhi (target a 27.8 euro) con il presidente sotto indagine, Enel (target a 6.1 euro) con Endesa che ha iniziato 4 wind farm in Spagna.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*