Raccomandazioni di Borsa, i buy di oggi da Atlantia a Ferrari

BUY

Equita assegna un buy a:

Atlantia con target price di 25,80 euro in scia ai dati relativi al traffico autostradale nei primi nove mesi dell’esercisio in corso, CNH Industrial con prezzo obiettivo di 12 euro (siglato accordo per la cessione a Bapcor di Truckline, uno dei maggiori distributori australiani di ricambi e accessori aftermarket per veicoli commerciali di tutte le marche europee, nordamericane e giapponesi posseduto da Iveco), Erg con target di 21,40 euro (il governo italiano sta presentando l’ipotesi di reintroduzione dell’ACE ovvero un’agevolazione fiscale inteso come aiuto alla crescita economica che, qualora fosse reintrodotta con efficacia retroattiva, potrebbe rappresentare un elemento positivo per Erg, tra le maggiori beneficiarie della normativa precedente con impatti fino al 5% dell’utile), Fca con fair value di 17,10 euro, alzato dai precedenti 14,50 euro dopo i dati del terzo trimestre il linea con la guidance 2019 e in vista della possibilità che Comau possa essere venduta e Telecom Italia con target di 0,62 euro (l’ad di Fastweb ha ribadito la strategia del gruppo di aggredire le aree a fallimento di mercato con la tecnologia FWA invece che con tecnologie considerate eccessivamente onerose come l’FTTH).

Banca Akros valuta buy:

Fca con fair value di 17,50 euro, alzato dai precedenti 14,70 euro in scia al fatto che l’amministrazione Usa potrebbe abbandonare l’ipetesi di imporre nuovi dazi all’import di auto prodotte all’estero e Ferrari con obiettivo di 165 euro (oggi i risultati trimestrali).

Banca Imi giudica buy:

Biesse con obiettivo di 16 euro dopo i risultati trimestrali, Exor con target di 78,10 euro in scia al merger tra Fca e Psa ed Fca con fair value di 16 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*