Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Avio a Enel

BUY

Fidentiis valuta buy:

Abitare In con fair value di 56-62 euro (la controllata Homizy ha approvato l’aumento di capitale fino a 12 mln di euro da effettuare in diverse tranche prima del 30 aprile 2021), Enel con target price di 7,40-7,60 euro in vista della trimestrale in calendario il 6 maggio e Italgas con prezzo obiettivo di 6,10-6,30 euro in scia ai risultati del primo quarter.

Banca Imi giudica buy:

Abitare In con fair value di 54,90 euro, Avio con target di 16,20 euro (Arianespace ha detto che riprenderà lanciare campagne a seguito del previsto riavvio delle attività operative allo Guiana Space Center dopo la sospensione imposta il 16 marzo) e Generali con obiettivo di 14,70 euro (potrebbe sostituire Aviva come  partner di bancassurance).

Giudizio add inoltre per Italgas con prezzo obiettivo di 6,50 euro, Sicit Group con target price di 10,50 euro (ha annunciato di aver presentato la documentazione necessaria per l’ammissione alla negoziazione delle azioni ordinarie e dei warrant della società sull’MTA, possibilmente sul segmento STAR) e Unicredit con fair value di 14,40 euro (in scadenza la partnership assicurativa sul ramo vita che ha con Aviva in Italia e l’intenzione della banca è di indire un processo competititvo per individuare la migliore opzione di mercato).

Banca Akros valuta buy:

Astm con target price di 26 euro (la società è stata battuta nell’acquisto dell’operatore autostradale portoghese Brisa da un consorzio comprendente il fondo pensioni olandese Apg, il fondo pensioni nazionale sudcoreano e la svizzera Slam, viene meno quindi un fattore di incertezza legato all’aumento del debito), Avio con prezzo obiettivo di 14 euro dopo che il Centro Spaziale Europeo ha annunciato la riapertura delle attività nella Guiana francese il prossimo 11 maggio con l’obiettivo di lanciare la missione Vega 16 a metà giugno, Leonardo con target di 11,70 euro sulla scia del contratto da 462 milioni di dollari siglato dalla marina militare Usa, Telecom Italia con fair value di 0,65 euro (ridotti dai precedenti 0,77 euro) sulle attese relative ai risultati del primo trimestre che saranno oubblicati il 18 maggio, Tamburi Investment Partners con target di 7,20 euro dopo l’annuncio del dividendo di 0,09 euro per azione e di un nuovo piano di buyback.

Equita assegna un buy a:

A2a con prezzo obiettivo di 1,75 euro (accordo con Eni nel settore rifiuti industriali), FinecoBank con target price di 11 euro (secondo quanto dichiarato dall’ad “la raccolta ad aprile sarà importante e confermerà il trend evidenziato a marzo), Leonardo con obiettivo di 10 euro, ridotto però del 20% a causa principalmente delle riduzione delle stime sull’esercizio in corso e Newlat Food con fair value di 8,50 euro in vista della trimestrale in calendario il 14 maggio.

Mediobanca valuta outperform:

Enav con target di 6 euro in scia all’ottenimento di una serie di nuovi importanti contratti, Enel con fair value di 8,60 euro, SeSa con obiettivo di 60 euro (acquisita la maggioranza di Zero12) e Snam con target price di 4,80 euro in vista della trimestrale in calendario il 7 maggio.

Iscriviti sui nostri canali podcast per restare aggiornato sulle ultime puntate

Https://www.finanzaoperativa.com/wp-content/themes/finanzaoperativa/img/icons/podcast_apple_icon.png Podcast by Finanza Operativa Https://www.finanzaoperativa.com/wp-content/themes/finanzaoperativa/img/icons/podcast_google_icon.png Podcast by Finanza Operativa Https://www.finanzaoperativa.com/wp-content/themes/finanzaoperativa/img/icons/podcast_spotify_icon.png Podcast by Finanza Operativa Https://www.finanzaoperativa.com/wp-content/themes/finanzaoperativa/img/icons/podcast_spreaker_icon.png Podcast by Finanza Operativa

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*