Recordati al test della resistenza statica di medio-lungo termine

Recordati appare graficamente inserito in un canale rialzista dalla fine dello scorso anno. Un movimento che però nelle ultime sedute ha spinto i corsi a testare in area 40,90 euro la resistenza statica di medio-lungo termine. Un ostacolo che se non sarà oltrepassato in tempi rapidi potrebbe portare alla formazione di un doppio massimo, fugura tecnica che in genere anticipa una correzione.

I prossimi obiettivi tecnici di Recordati

Dal punto di vista tecnico i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 41,50 e poi in zona 42,75/43 euro. Stop loss da posizionare a quota 40.      G.R.

Il trend di medio termine di Recordati

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*