Relatech debutta su Aim Italia e vola a +20%

borsa italiana

Borsa Italiana dà il benvenuto oggi su Aim Italia a Relatech, PMI innovativa che offre servizi di supporto alla trasformazione digitale delle aziende, proponendosi come Digital Solution Provider. Un avvio decisamente positivo: in mattinata il titolo guadagna oltre il 20%.

La società porta a 119 il numero delle aziende quotate su Aim Italia, il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese e rappresenta la diciannovesima ammissione da inizio anno, di cui la quindicesima su Aim Italia.

In fase di collocamento Relatech ha raccolto 4,1 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 20,22%, con una capitalizzazione pari a 20,1 milioni di euro. Il valore della produzione del 2018 ammonta a circa 14,4 milioni di euro. Relatech è stata assistita da Advance SIM in qualità di Nominated Advisor e Global Coordinator. Banca Finnat ha agito come Specialist.

“Con grande piacere diamo oggi il benvenuto su Aim Italia a Relatech, azienda che arricchisce il listino di modernità e innovazione. Il mercato dei capitali supporterà Relatech nella competizione in un settore, quello dell’Information Technology, in grande e veloce espansione”, commenta Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana.

“Siamo onorati di entrare a far parte di Aim Italia”, dice da parte sua Pasquale Lambardi, Fondatore, Presidente e CEO di Relatech. “La quotazione rappresenta per noi un traguardo ambizioso raggiunto dopo anni di impegno, passione e determinazione. Dal 2001 Relatech si contraddistingue, nonostante il mercato altamente competitivo, per la qualità, la professionalità e il carattere innovativo delle proprie soluzioni. Oggi inizia per noi una nuova sfida, posizionarci come player digitale di riferimento e rinnovare la fiducia degli investitori che hanno saputo accogliere con entusiasmo le nostre idee, supportando concretamente il nostro percorso di crescita”.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*