Report Operativo: monitoraggio posizione su Telecom Italia

Telecom Italia torna con decisione sopra l’area di 0,80 euro per azione, dopo la correzione di  breve periodo iniziata dal massimo relativo di inizio marzo, che ha consentito di scaricare l’ipercomprato e di effettuare l’importante verifica del supporto statico posto in area 0,75/76, in coincidenza con quello dinamico ascendente che sostiene il rialzo dai minimi relativi di febbraio.

Nel Report Operativo n°229 mandato lo scorso 26 marzo 2018 ai nostri clienti si suggeriva di monitorare il titolo Telecom Italia e di posizionarsi in acquisto sul livello di 0,7630 euro con stop loss sotto quota 0,7480, per cogliere un rimbalzo tecnico a 0,80 in prima battuta e 0,83 in un secondo momento. Il livello di acquisto è scattato nella stessa seduta del 26 marzo e il prezzo ha effettuato nei giorni successivi un’approfondimento fino a 0,7504 facendoci soffrire ma senza interessare il nostro livello di stop loss. Nelle sedute dei giorni scorsi la nostra pazienza è stata premiata ed è arrivato il rimbalzo che ci attendevamo. A questo punto siamo in gain lordo del +7,47% al prezzo di 0,82 euro, e manteniamo con la massima tranquillità la posizione inserendo il take profit sotto quota 0,805 euro in modo tale da bloccare un profitto minimo lordo del +5,5%. Obiettivo 0,83 euro.

Alla data del 28 febbraio 2018 la performance totale del portafoglio di XTraderNet ha generato in cinquantacinque mesi un Profitto lordo del +164,6%, pari al +35,9% su base annua. Nello stesso periodo di tempo l’indice Ftse Mib ha realizzato una performance del +29,1%, pari al +6,35% lordo su base annua.

Puoi ricevere il Report Operativo di XTraderNet al prezzo per l’abbonamento trimestrale di 245 euro oppure al prezzo di 95 euro per un mese. Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata o mandaci una mail qui (report@finanzaoperativa.com).