Salutare pausa di consolidamento per il Fib

fib logo

Fase di consolidamento laterale per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2019, che si sta muovendo a ridosso della tecnica e psicologica dei 19.000 punt base. Operativamente, affinchè possa proseguire l’uptrend iniziato nelle prime sedute del 2019, è essenziale la conferma della tenuta del supporto dinamico ascendente a 18.885, livello dove al momento transita anche la media mobile a 50 sedute.

Al rialzo i prossimi obiettivi del derivato sono individuabili in prima battuta a quota 19.550 e, in seguito, nella zona compresa tra la soglia dei 20.000 punti e quota 20.170, dove a inizio ottobre era stato aperto un gap ribassista.

Per contro, l’eventuale ritorno del derivato al di sotto della soglia dei 18.885 punti innescherebbe una nuova discesa delle quotazioni con obiettivi a quota 18.500 in prima battuta e poi a ridosso dei minimi in area 18.000/17.815.   G.R.