Salvatore Ferragamo oltre la resistenza di lungo termine

Salvatore Ferragamo ha oltrepassato a quota 28,70 la resistenza statica di lungo termine proseguendo così nel movimento all’interno del canale rialzista intrapreso dal titolo dopo il test a 19,14 euro del supporto dinamico ascendente di medio periodo a fine marzo. Al rialzo, probabilmente dopo una brevissima fase laterale di consolifdamento, i prossimi obiettivi sono individuabili a 30,70 euro in prima battuta e, successivamente, nell’area compresa tra i 32 e i 32,55 euro, top degli ultimi 12 mesi.

Per contro, l’eventuale ritorno al di sotto di quota 27,35, stop loss da adottare dove al momento transita il supporto dinamico limite inferiore del suddetto canale ascendente, innescherebbe una correzione dei corsi verso 25,95 (dove transita la media mobile a 21 sedute).      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Ferragamo