Saras allunga il passo a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

Saras ha oltrepassato di slancio la resistenza statica di breve-medio periodo posta in area 1,50 euro aprendo un gap rialzista a 1,513 e avvicinandosi poi al test della trnedline discendente di medio termine, ora passante per 1,58 euro crica. Un ostacolo quest’ultimo che se sarà oltrepassato favorirebbe il proseguimento del movimento all’interno del canale rialzista intrapreso dai corsi a partire dalla seconda metà dello scorso giugno.

I prossimi obiettivi tecnici di Saras

Dal punto di vista operativo, una volta eventualmente confermato il sorpasso di quota 1,58, i successivi target diventerebbero quota 1,60 in prima battuta, poi 1,70 e (dopo una salutare pausa di consolidamento laterale) la zona a ridosso di 1,80 euro. Cruciale però posizionare uno stop loss a 1,47, dove attualmente transita il supporto dinamico ascendente, limite inferiore del suddetto canale.   G.R.

Il trend di Saras

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*