SimCorp integra i dati di BNY Mellon nella piattaforma SimCorp Dimension

SimCorp e Bank of New York Mellon Corporation (BNY Mellon) annunciano una collaborazione che mette in contatto la gamma di competenze di BNY Mellon in ambito di custodia (tra cui pagamenti, custodia e servizi di liquidità e sicurezza) con il sistema SimCorp Dimension che integra l’intero processo di gestione dell’investimento, dal front al back office. La nuova connettività offre ai clienti di entrambe le società basati in tutto il mondo una miglior efficienza operativa e trasparenza nei processi d’investimento, una gestione del rischio delle imprese efficiente e una maggior reattività sul mercato.

BNY Mellon e SimCorp seguiranno una roadmap condivisa con l’obiettivo di fornire un modello operativo aperto e integrato con informative sulla custodia migliorate e che ottimizzino l’efficienza operativa. Sia i clienti di BNY Mellon che quelli di SimCorp trarranno beneficio da flussi di dati semplificati tra un sistema e l’altro e di insiemi di dati ottimizzati lungo tutto il ciclo di vita dell’investimento, su cui potranno far leva facilmente per una maggiore visibilità sulle transazioni e le posizioni.

L’accordo intende velocizzare l’ottimizzazione dei flussi di lavoro sull’investimento tipicamente manuali, come la gestione dei pagamenti, che continua a pesare sulle attività dei gestori. Grazie alla maggiore automazione, la soluzione di SimCorp porterà a tassi di corrispondenze sulle riconciliazioni superiori. Questo consente ai gestori, ai team delle operazioni e ai gestori del rischio di ogni asset manager di avere informazioni più rilevanti per quanto riguarda l’uso di liquidità e titoli. Inoltre, la trasparenza più elevata e la disponibilità più rapida delle decisioni societarie e dei dati sugli adempimenti fiscali potranno condurre a processi decisionali sull’investimento più informati.

“La nostra collaborazione con SimCorp offre grandi opportunità a clienti in tutto il mondo per migliorare le loro performance grazie a flussi di dati ottimizzati e all’eliminazione delle inefficienze,” ha dichiarato Daron-Pearce, CEO of EMEA Asset Servicing di BNY Mellon. “Dimostra ulteriormente l’approccio aperto e cooperativo di BNY Mellon nel guidare il futuro digitale dell’industria degli investimenti, lavorando insieme ai clienti e ad altri provider di servizi per lo sviluppo di soluzioni flessibili, intelligenti ed efficaci”.

“L’integrazione dei dati di BNY Mellon all’interno di SimCorp Dimension migliora la tempestività e l’accuratezza delle informazioni e l’efficienza operativa che i clienti hanno a disposizione, rafforzando in ultima istanza il processo decisionale e ottimizzando l’agilità strategica,” ha aggiunto Johan Rosengreen-Kringel, Senior Vice President, Strategy & Corporate Development di SimCorp. “Siamo fortemente convinti che questa flessibilità, insieme al ciclo di vita dell’investimento fortemente automatizzato dal front al back office e un’integrazione aperta con provider di servizi, possa essere davvero molto utile per i clienti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*