Snam continua a correre in un canale rialzista. I prossimi obiettivi

Dalla seconda metà dello scorso marzo Snam appare graficamente inserito in un canale rialzista delimitato inferiormente dalla media mobile a 50 giorni, al momento passant per 4,25 euro. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire viata l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e il recente incrocio al rialzo con la media mobile a 21 giorni, ora a quota 4,40. Essenziale però, in quest’ottica, un incremento degli scambi, ancora inferiori alla media mensile e trimestrale.

I prossimi obiettivi tednici di Snam

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target di Snam sono individuabili in prima battuta a quota 4,65, in area 4,85/4,90 poi e ancora a 5,10 euro, dove lo scorso febbraio il titolo aveva dissegnato un doppio massimo. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a 4,25 euro.

Ultimo, ma non certo per importanza, si noti che attualmente Ima vanta un rendimento del dividendo del 5,3%.          G.R.

Il trend di Snam a Piazza Affari nel medio periodo

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*