StMicroelectronics, recupero ancora possibile solo oltre la resistenza a 25,4 euro

StMicroelectronics sta rapidamente tornando a testare in area 25,40 euro la resistenza stratica di medio termine. Un ostacolo oltrepassato il quale il titolo, complice anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato e  l’incremento degli scambi, avrebbe la strada spianata per proseguire nel movimento di recupero intrapreso dopo il minimo di metà marzo.

I prossimi obiettivi tecnici di STM

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta a 27,20 euro e in seguito a quota 29,45. Cruciale però posizionare uno stop loss a 23,20, al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di un movimento correttivo.

Il trend di medio termine di STM a Piazza Affari

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*