Crescita moderata, mercati destabilizzati: la view di Columbia Threadneedle

mondo soldi
Il 2018 è stato caratterizzato da una crescita economica ragionevole e da una solida espansione degli utili al lordo e al netto delle imposte in gran parte delle aree geografiche. Eppure, gli investitori hanno osservato rendimenti corretti per la volatilità negativi sui vari mercati finanziari, che in molti casi hanno messo a segno le peggiori performance dai tempi della Grande crisi, oltre un decennio...

Massara (Pwa) analizza l’impostazione grafica dei mercati

Dopo la forte correzione di dicembre i mercati tentano un ritracciamento, Michelangelo Massara, gestore del portafoglio PWA Alternative Global Flexible, mostra nel video la possibile evoluzione. Per maggiori dettagli sul portafoglio elaborato da Pwa Wealth Advisory clicca qui. Per ricevere i segnali del Portafoglio Pwa oppure per ulteriori informazioni e/o sottoscrivere un abbonamento scrivi a portafogliopwa@finanzaoperativa.com.

Shutdown Usa, ecco le conseguenze per i mercati finanziari

A cura di Wings Partners Sim La pubblicazione dei Verbali dell’ultimo consiglio di politica monetaria della Federal Reserve, tenuto il 18-19 dicembre, hanno evidenziato l’intenzione di proseguire con il processo di rialzo dei tassi d’interesse nel corso del 2019. Tuttavia viene evidenziato come il basso livello dell’inflazione consenta al comitato di procedere in maniera paziente nel futuro...

Un inizio d’anno febbrile

“Spesso i buoni propositi per il nuovo anno sono l’occasione ideale per iniziare a riempire una pagina bianca, anche se non è poi così semplice in ambito economico e di mercati! Il 2019 si apre, infatti, in preda agli stessi dubbi che hanno contraddistinto la fine del 2018 con la prima settimana dell’anno che ha chiuso in positivo ed è stata scandita da...

L’alta volatilità continua a farla da padrona

A cura di Wings Partners Sim Mercati azionari ieri in serata in cerca di un timido consolidamento dopo un avvio d’anno estremamente pesante in forza dei deludenti dati macro cinesi e di una rilevazione sui PMI manifatturieri europei che seppure in linea con le previsioni, mostrano la crescita più debole dal 2016 nella zona Euro. In attesa del primo dato saliente di questo 2019, la rilevazione...

Attenti a cosa desiderate per i mercati nel 2019

A cura di James Clunie, gestore del fondo Jupiter Global Absolute Return, Jupiter AM “Stai attento a ciò che desideri, James” mi ha detto il mio Head of Risk mentre una mattina stavamo discutendo del fondo Jupiter Global Absolute Return davanti alla macchinetta del caffè. Gli avevo detto che il nostro fondo avrebbe probabilmente beneficiato del calo dei prezzi delle azioni data la decorrelazione...

L’alta volatilità non molla la presa

A cura di Wings Partners Sim Partenza d’anno che non sembra variare il tema di un dilagante pessimismo sui mercati che ci ha regalato il dicembre peggiore dal 1931 per i listini azionari americani e la performance annuale più deledente per lo S&P500 dalla crisi del 2008. La speranza di un cambio di passo all’alba del nuovo anno sfuma già questa mattina sulla scia di nuove e pesanti prese...

Il rischio Italia è diminuito?

Di Stephanie Kelly, Economista Politico, Aberdeen Standard Investments Ora che il governo italiano ha rivisto al ribasso i suoi piani fiscali dal 2,4% al 2,04%, il rischio italiano è diminuito?  I titoli dei giornali italiani sono ottimisti, ma rimaniamo scettici sui numeri reali alla base delle stime di bilancio e sulla longevità della tregua del governo italiano, sia internamente che con la...

Verso un soft landing negli Usa e in UK

A cura di Richard Buxton, CEO e Head of UK Equities, Merian Global Investors Il rally dei prezzi degli asset a cui abbiamo assistito all’inizio del quarto semestre di quest’anno potrebbe aver creato timori e dubbi negli investitori sulla direzione che i mercati finanziari si apprestano a intraprendere. I rendimenti dei Treasury Usa hanno visto un’impennata e i mercati azionari hanno subito un...

Le prospettive per l’anno prossimo di Fidelity International

A cura di Fidelity International Il 2018 non sarà ricordato con particolare gioia dagli investitori, visto che la volatilità non ha risparmiato nessuno dei mercati. Le banche centrali hanno iniziato a ridurre le politiche monetarie del periodo di crisi, mettendo in discussione quelle che erano diventate vere e proprie convenzioni del mercato obbligazionario, ossia bassa volatilità, drawdown limitati...

Cautela sui mercati, ottimismo sulle opportunità bottom-up

Di Zak Smerczak, portfolio manager del fondo Comgest Growth World, di Comgest Il 2019 è alle porte, e il nostro consiglio è di essere cauti, prestando attenzione sia alle valutazioni che alla durata delle opportunità di crescita. Abbiamo già ridotto e venduto diversi titoli presenti nel portafoglio – in alcuni casi da oltre dieci anni – visto che la traiettoria di crescita di lungo termine...

I mercati perdono il vento in poppa

A cura di Peter van der Welle, Strategist di Robeco  Le turbolenze del mercato azionario vengono paragonate a una “strambata cinese”, ovvero l’improvviso sbandamento di una barca in direzione del vento, spesso a causa di un cambiamento di velocità dello stesso. Tuttavia, a suo dire, la barca degli investimenti può essere raddrizzata grazie a un cambio di marcia della politica della Fed, all’attenuarsi...

La grande incertezza e il coraggio di comprare

A cura di Michele De Michelis, responsabile investimenti di Frame AM Il 2018 potrà essere ricordato come l’annus horribilis per i wealth managers in quanto è sceso praticamente tutto. La cosa strana è che le premesse per vedere salire i mercati nel breve (ed aggiustare quanto meno le performance finali) ci sarebbero state tutte (e forse ci sono ancora), con Powell che ha modificato il...

Dopo la vetta, il trauma della discesa

A cura di Larry Hatheway, capo economista di GAM Investments Nel corso delle ultime settimane, gli investitori hanno deciso di ridurre il rischio in portafoglio vendendo azioni, in particolare nei segmenti più affollati dei mercati mondiali. A trascinare l’azionario al ribasso sono stati, in particolare, i titoli di qualità e dell’information technology, oltre ai principali indici USA. Alcuni...

Gianti (Swissquote): “La volatilità torna a dominare i mercati. Ecco come muoversi”