Newsletter n° 211 di FinanzaOperativa: ecco come riceverla

Newsletter
È disponibile la Newsletter n° 211 di FinanzaOperativa.com. Se non lo avete ancora fatto, potete iscrivervi alla mailing list nell’apposito spazio in homepage, oppure scrivere a info@finanzaoperativa.com. Ai sottoscrittori sono riservati gratuitamente la pubblicazione settimanale di Finanzaoperativa.com News e condizioni speciali per i trading system del Report Operativo, del Diamond TS e del Portafoglio...

“La ruota dei mercati finanziari”, il libro scritto da Max Malandra e Andrea Forni

Sarà in libreria il prossimo 1° giugno il libro “La ruota dei mercati finanziari“, scritto dal nostro analista Max Malandra e da Andrea Forni. Edito da Hoepli, è disponibile anche presso Amazon, Feltrinelli e Giunti. Il testo nasce dal continuo scambio di idee con i tanti partecipanti al corso “Investire in Borsa” che Andrea e Max hanno tenuto dal 2013 fino al 2016. I dubbi e le...

Curva dei rendimenti Usa: logica invertita?

A cura di Tristan Hanson, M&G I funzionari della Fed sono stati particolarmente loquaci sull’inclinazione della curva dei rendimenti questa settimana (soprattutto qui e qui), manifestando il timore di una possibile inversione della curva (fenomeno che si verifica quando i rendimenti sulle obbligazioni a breve scadenza salgono oltre il livello di quelli offerti dai titoli a più lungo termine). Questa...

Fib, sprofonda sotto quota 22.000 per poi tentare un recupero

fib logo
Nuova lunga candela ribassista per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno, sceso oggi fino a toccare un minimo intraday a 21.980 punti violando quindi la soglia tecnica e psicologica posta a quota 22.000. I corsi hanno però anche richiuso il gap rialzista aperto a 22.115 punti il 5 aprile e hanno beneficiato di una seppur parziale inversione rialzista dopo il test del suddetto...

I sei nodi da sciogliere per l’Italia

Governo Italia parlamento
A cura di Philippe Waechter, Chief Economist di Ostrum Am Giuseppe Conte è stato nominato Primo Ministro dal Presidente Sergio Mattarella ciò rappresenta il primo passo verso la riduzione dell’incertezza in Italia. Il tasso del Btp decennale questa mattina è diminuito e lo spread con la Germania si sta assottigliando. Ma questo è solo il primo passo. Il prossimo passo sarà la formazione di un...

Alluminio in stand by in scia a Rusal e alle sanzioni Usa

alluminio
Nel settore dell’alluminio l’attenzione resta concentrata sulle novità dal fronte Rusal: ieri la società russa ha annunciato di aver chiesto a Mosca di acquistare parte del proprio output per compensare le sanzioni Usa. Rusal ha inoltre anche annunciato che il ceo della società e sette membri del board hanno rassegnato le dimissioni nella speranza di persuadere Washington ad ammorbidire...

Italia, il peggio sembra passato: la view di Cfo Sim

bandiera italia
A cura di Andrea Caraceni – Amministratore Delegato di Corporate Family Office SIM L’incertezza dei mercati finanziari e la crescita dello spread Btp/Bund sono dovuti a una forte preoccupazione sulla situazione politica italiana e sulla formazione del futuro Governo. L’elevato debito accumulato dal nostro Paese, unito a politiche di bilancio altalenanti che non creano stimolo all’economia,...

Ftse Mib condannato a nuovi scivoloni? Tra i titoli le occasioni però non mancano

Intervista di Davide Pantaleo (TrendOnline) a Gianluigi Raimondi, analista tecnico e co-fondatore di Finanzaoperativa.com del 24 maggio 2018 Come dai lei previsto la scorsa settimana, il Ftse Mib ha raggiunto la soglia dei 22.850 punti, messa sotto pressione nelle ultime ore. Considerando anche lo scenario politico, si aspetta una prosecuzione della discesa o un recupero dei corsi? In questa fase...

Mercati emergenti, Argentina, Turchia e Indonesia osservati speciali

emerging markets
Di Maarten-Jan Bakkum, Senior Emerging Markets Strategist di NN Investment Partners L’inflazione favorevole, che negli ultimi quattro anni ha oscillato in un range ristretto del 3%-4%, è stata il fattore principale che ha contribuito a stimolare la propensione al rischio degli investitori per gli emergenti. Consistenti afflussi di capitali hanno rafforzato le valute dei mercati emergenti e consentito...

Un nuovo ciclo per il biofarmaceutico è alle porte secondo Gam

farmaceutico
Di Mirjam Heeb, senior portfolio manager nel team azionario Healthcare di GAM Investments Il settore ha vissuto un buon inizio anno. In occasione dell’annuale conferenza in tema a cura di JP Morgan, tenutasi a gennaio, sono emerse prospettive molto positive per il settore biofarmaceutico in particolare. Nei primi mesi dell’anno sono state concluse alcune operazioni di M&A: da allora, tuttavia,...

Da Banca Imi due nuove Obbligazioni Collezione a tasso misto

Banca Imi ha quotato direttamente sul mercato Mot di Borsa Italiana e all’EuroTlx due nuove Obbligazioni Collezione: un bond a tasso misto in euro (codice Isin XS1822868698) e uno a tasso misto in dollari (Isin XS1822866643). Grazie a questa emissione Banca Imi espande ulteriormente l’offerta di Obbligazioni Collezione quotate e negoziabili sui mercati regolamentati, che salgono ora a quota...

I fattori ciclici stanno avendo un’influenza sempre maggiore sul dollaro

A cura di Marzotto Sim Crediamo che il rally dell’Euro rispetto al Dollaro americano nel 2017 sia stato un raro caso in cui tutti e tre i fattori elencati precedentemente hanno puntato nella medesima direzione (permettendo ai mercati di “chiudere un occhio” rispetto al crescente differenziale di rendimento tra i tassi USA e della Zona Euro) – il deterioramento di bilancia commerciale e dei...

I dati Usa dominano il pomeriggio

A cura di Xtb Il calendario del venerdì è dominato dagli eventi degli Stati Uniti Ci sono i discorsi del FOMC che potrebbero confermare o dissipare una sfumatura accomodante dei “minuti” Ifo è una major release in Europa Il calendario del venerdì riguarda principalmente i dati e gli interventi negli Stati Uniti, in particolare da Jerome Powell. L’indice Ifo è la cifra chiave in Europa...

Regolamento europeo sulla privacy (Gdpr): l’impatto sull’attività degli agenti immobiliari

Dal 25 maggio 2018 entra in vigore il cosiddetto Gdpr, il regolamento europeo sulla protezione dei dati personali. In Italia, questo andrà a sostituire la normativa finora in vigore, ovvero il codice della privacy datato 2003. Abbiamo chiesto a Fabrizio Segalerba, segretario nazionale Fiaip, e all’avvocato Lapo Curini Galletti dello studio milanese Dgrs una interpretazione puntuale degli adempimenti...

Morningstar ha applicato i criteri di Buffett per individuare i titoli di qualità

warren-buffett
A cura di Morningstar Forte vantaggio competitivo, elevati rendimenti del capitale e una capitalizzazione di mercato inferiore ai 15 miliardi di dollari. Applicando questi criteri di scelta, propri del guru americano della finanza Warren Buffett, gli analisti di Morningstar hanno individuato tre titoli di qualità in grado di creare valore in portafoglio. Campbell Soup, track-record convincente Il...