Portafoglio tematico, performance invariata rispetto alla fine del 2018

Resta sostanzialmente stabile rispetto alla fine dello scorso anno performance del Portafoglio tematico, elaborato all’inizio dello scorso agosto da FinanzaOperativa. Nel dettaglio, si tratta di un paniere composto da Etf azionari basato sulle tematiche più importanti sulle quali, a livello globale, si investe sempre di più e con un momentum tecnico propizio. In particolare, il nostro Portafoglio...

Focus sull’Indonesia

A cura di Tuan Huynh CIO APAC and Head of WD APAC, Deutsche Bank Wealth Management Gli investimenti in immobilizzazioni sostengono il PIL indonesiano Come previsto, nel 3° trimestre il PIL reale indonesiano è aumentato del 5,20%, dunque in lieve rallentamento rispetto al +5,30% del 2° trimestre. Il principale motore di questo impeto è stata la domanda interna e più particolarmente l’accelerazione...

Cambiano le percezioni di rischio nel quarto trimestre?

A cura di Stuart Canning, M&G Investments L’estate è apparsa piuttosto volatile, con il flusso di notizie dominato da accordi commerciali, elezioni e simili, e alcuni movimenti di prezzo molto ampi in Turchia, Argentina e Italia. Tuttavia, in realtà non è cambiato molto. Anche gli sviluppi specifici citati sopra sono gli stessi di cui avevamo scritto tre mesi fa e i temi principali sono...

Possibili scenari in vista della revisione del rating di Moody’s ed S&P

moodys
Di Alfonso Maglio, Head of Research Department di Marzotto Investment House Il mese di ottobre continua ad essere molto importante per le sorti del debito pubblico italiano. Dopo la presentazione del DEF in Commissione Europea che prospetta un deficit/PIL triennale il quale seppure decrescente è di gran lunga al di sopra delle attese, è arrivata l’attesa bocciatura europea. La successiva rivalutazione...

Lieve sottopeso sugli Usa, a favore di Europa e Giappone: la view di Anima

mondo soldi
A cura di Anima Sgr Europa: giudizio tatticamente cauto e strategicamente neutrale. Durante i mesi estivi il mercato azionario europeo ha mostrato un trend laterale, caratterizzato da una volatilità stabile. Recentemente, però, è tornata l’incertezza intorno alla legge di bilancio italiana per il 2019. Di qui la visione del team gestionale si mantiene cauta nel breve termine. Per quanto riguarda...

Immatricolazioni auto a livello mondiale in crescita del 3% nel 2018

crisi mercato auto
Secondo Euler Hermes, società del gruppo Allianz e leader mondiale dell’assicurazione crediti, le immatricolazioni mondiali di nuovi veicoli cresceranno nel 2018 del +3%, ovvero 99,7 milioni di veicoli in circolazione. La tendenza dovrebbe continuare nel 2019, poiché il leader mondiale dell’assicurazione crediti stima che l’anno prossimo, piu’ di 100 milioni di nuovi veicoli saranno venduti...

Italia, spread su e Ftse Mib in caduta

A cura di Aneeka Gupta, Associate Director of Research di WisdomTree L’euro continua a scivolare mentre le azioni delle banche italiane si arrestano in risposta al deficit di bilancio dell’Italia nel 2019.  La manovra finanziaria che prevede come obiettivo un rapporto tra deficit e Pil a quota 2,4% per i prossimi 3 anni, è stata decisa ieri a seguito della riunione di Governo. Il ministro...

Fed e tassi, i commenti degli esperti

James McCann, Senior Global Economist di Aberdeen Standard Investments: “Questo aumento dei tassi non stupisce, ma l’eliminazione del segnale che la politica è ancora accomodante farà alzare qualche sopracciglio. Ciò potrebbe essere interpretato come un’indicazione che la Fed si muoverà con cautela in questa fase del suo adeguamento della politica, o potrebbe semplicemente riflettere...

La pazienza è una virtù. L’outlook di Robeco

Robeco ha pubblicato la relazione annuale Expected Returns (2019-2023), dedicata a quello che gli investitori dovrebbero aspettarsi nei prossimi cinque anni. Il dipartimento Investment Solutions di Robeco vede che il ciclo economico globale sta attraversando una lunga fase matura. Tuttavia, man mano che le banche centrali continuano a prendere le distanze dall’allentamento quantitativo, a favore...

Valore o qualità?

A cura di Larry Hatheway, capo economista di GAM Investments Per spiegare le difficili condizioni di mercato del 2018 si cita spesso la lotta per la supremazia tra solidi fondamentali e crescente rischio geopolitico. E non a torto: gran parte del contesto economico fondamentale rimane ben sostenuto; la crescita globale non era così sincronizzata dalla fine degli anni ‘80; il numero di economie avanzate...

I risparmiatori britannici devono preoccuparsi dell’home bias e non per Brexit

gran bretagna uk
A cura di Steven Andrews, M&G Investments Un importante studio pubblicato il mese scorso ha rivelato che gli investitori non pensionati del Regno Unito stanno risparmiando una percentuale maggiore del loro reddito per la pensione rispetto alle molte parti d’Europa. Prima di iniziare a festeggiare, ci sono due punti importanti da considerare. In primo luogo, stando alle stime, il Regno Unito...

Piaggio al test di un importante supporto statico

Piaggio sta testando il supporto statico di breve-medio termine posto a 1,97 euro, dove i corsi potrebbero completare la formazione di un triplo minimo (figura tecnica che in genere anticipa un’inversione rialzista) e beneficiare in seguito di un rimbalzo tecnico. In quest’ottica i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta sulla resistenza statica (anch’essa...

Prospettive del credito, una lenta sofferenza?

A cura di S. Bus e V. Verberk, Co-responsabili del team sul credito di Robeco Superato il picco del ciclo del credito, si prospetta incertezza. I modelli di crescita globale sono divergenti e lo stesso vale per i mercati: alcuni segmenti subiscono forti scossoni, mentre altri continuano a crescere. I fondamentali si mantengono solidi e, sul fronte delle valutazioni, alcune aree del mercato tornano...

Portafogli settoriali in recupero nel mese di giugno

Performance positve in giugno per i portafogli settoriali Usa e Ue. Il paniere europeo ha messo a segno un -0,09% (contro il -1,44% dello Stoxx 600) quello statunitense un +0,39% (+0,48% l’S&P500). Da inizio anno la performance del RP-US, che ha completato il recupero, segna così +0,7% (+1,7% l’andamento dell’S&P500) mentre quella del RP-EU è tornato quasi in pari in pari...

Secondo anniversario di Brexit: un bilancio di Investec Am

brexit
A cura di John Stopford, Head of Multi-Asset Income di Investec Asset Management Due anni dopo il voto sulla Brexit e a meno di un anno dall’uscita del Regno Unito dall’UE, è importante riflettere su come questo processo stia influenzando l’economia inglese e i mercati.   L’incertezza sulla Brexit ha represso gli investimenti e ha contribuito a portare a una crescita davvero contenuta...