Telecom Italia, inversione a “U” a Piazza Affari. I prossimi target

Telecom Italia  sta disegnando un movimento a “U” di breve termine confermato dal recente incrocio al rialzo a quota 0,36 euro della media mobile a 21 sedute. Una dinamica favorita dall’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori e dall’incremento degli scambi giornalieri.

I prossimi obiettivi tecnici di Telecom Italia

Il prossimo, cruciale obiettivo, di questo recupero è individuabile in area 0,40 euro, dove coincidono ora la media mobile a 50 giorni e la resistenza statica di breve termine. Oltre questo ostacolo il successivo target diventerebbe poi quota 0,43, dove lo scorso marzo era stato aperto un gap ribassista. Stop loss da posizionare a quota 0,35 euro.

Al momento il titolo vanta inoltre un rendimento del dividendo del 2,61%.    G.R.

Il trend di Telecom Italia nel medio periodo

Commenta per primo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà mostrato.


*